Consegna gratuita oltre i 59,90€
Consegna in Italia in 1 - 3 giorni lavorativi | gratuita oltre i 59,90€ | Callmewine è ora Carbon Neutral!
Moscato di Sardegna 'Nuali' Siddura 2021
4 -@@-3-Bibenda
91 -@@-5-Veronelli
2 -@@-1-Gambero Rosso

Moscato di Sardegna 'Nuali' Siddura 2021

Siddùra

Il Moscato di Sardegna "Nùali" è un passito del gallurese in cui dolcezza, sapidità e freschezza si intrecciano in un avvolgente e caloroso abbraccio. Maturato in acciaio e in bottiglia, nasce da uve Moscato lasciate ad appassire in pianta dalle brezze marine. Note di albicocca, mela cotogna, frutta candita, scorza d'agrumi, spunti dolci di spezie e miele alimentano un assaggio vellutato e persistente, sorretto da una piacevole freschezza 

Non disponibile

23,00 

Caratteristiche

Denominazione

Moscato di Sardegna DOC

Vitigni

Moscato 100%

Tipologia

Gradazione alcolica

13.5 %

Formato

Bottiglia 37.5 cl

Vinificazione

Appassimento in pianta e fermentazione lunga in serbatoi di acciaio termocondizionati

Affinamento

10 mesi in acciaio e almeno 1 anno in bottiglia

Note addizionali

Contiene solfiti

DESCRIZIONE DEL MOSCATO DI SARDEGNA 'NUALI' SIDDURA 2021

Il Moscato di Sardegna “Nùali” è una specialità della cantina gallurese Siddùra. Quest’antica varietà a bacca bianca, diffusa in quasi tutti i paesi del Mediterraneo e in buona parte dell’Europa continentale, da sempre è coltivata con ottimi risultati lungo la costa settentrionale della Sardegna. Si tratta di un vino da dessert molto armonioso, che seduce per il perfetto equilibro tra le morbidezze dolci e la freschezza sapida. Grazie al clima secco e ventilato, i grappoli sono lasciati ad appassire direttamente in pianta.

l Passito “Nùali” è un vino dal volto tipicamente territoriale, che esprime perfettamente la storia e il carattere delle terre della Gallura. La cantina Siddùra rappresenta un’eccellenza di quest’area della Sardegna, da sempre molto vocata per le uve a bacca bianca. Il Moscato viene coltivato a un’altitudine compresa tra i 50 e i 200 metri sul livello del mare, su terreni prevalentemente composti da sabbie. Suoli leggeri e poveri, che consentono d’avere uve di notevole concentrazione aromatica con rese bassissime. Al termine della raccolta, i grappoli appassiti in pianta sono diraspati e pressati delicatamente. Il mosto fermenta molto lentamente in serbatoi d’acciaio a temperatura controllata di 16-18 °C. Prima dell’imbottigliamento, il Moscato matura per alcuni mesi sur lie in vasche d’acciaio.

Il “Nùali” è l’unico Passito della linea prodotta dalla cantina Siddùra. Solo grazie al particolare microclima della Gallura è possibile far disidratare i grappoli di Moscato in vigna senza temere marciumi causati da piogge e umidità. La concentrazione naturale di zuccheri e aromi ottenuta con il vento e il sole, dona uve di grande ricchezza aromatica, perfette per realizzare un grande vino da dessert. Il Moscato si presenta di colore giallo oro, caldo e intenso e offre all’olfatto aromi di frutta gialla matura, albicocca disidratata, scorza di mandarino, miele d’arancia e spezie dolci. Suadente e morbido, seduce il palato con aromi ricchi e ampi, che regalano un sorso dolce e molto persistente, che chiude con un finale piacevolmente fresco e sapido. È un passito ideale da degustare con piccola pasticceria secca o con un tagliere di pecorini sardi stagionati.

Colore

Dorato denso e luminoso

Gusto

Avvolgente, vellutato, ricco e morbido, di buona freschezza e sapidità

Profumo

Note di miele, fiori gialli, frutta candita, erbe balsamiche, spezie dolci e miele