Consegna gratuita oltre i 59,90€
Consegna in Italia in 1 - 3 giorni lavorativi | gratuita oltre i 59,90€ | Callmewine è ora Carbon Neutral!
Oslavje Radikon 2016 - 50cl

Oslavje Radikon 2016 - 50cl

Radikon

L'Oslavje è uno dei più celebri vini di Radikon, un simbolo anticonvenzionale del Collio, un vino bianco macerato sulle bucce per molti mesi in botti di rovere, fino a diventare ramato. Esprime una grande complessità di profumi in un sorso asciutto, teso e molto espressivo, di grande originalità!

Non disponibile

28,50 

Caratteristiche

Denominazione

Venezia Giulia IGT

Vitigni

Chardonnay 40%, Pinot Grigio 30%, Sauvignon 30%

Gradazione alcolica

14.5 %

Formato

Bottiglia 50 cl

Vinificazione

Diraspatura, fermentazione spontanea con macerazione in tini di rovere aperti, poi le botti vengono colmate e sigillate e il vino rimane a contatto con le bucce per altri 3-4 mesi. Senza chiarifiche né filtrazioni né aggiunta di solfiti

Affinamento

42 mesi in botti di rovere, poi 18 mesi in bottiglia

Filosofia produttiva

Macerati sulle bucce, Lieviti indigeni, Senza solfiti aggiunti o minimi, Triple A, Artigianali, Orange Wine

Note addizionali

Contiene solfiti

DESCRIZIONE DEL OSLAVJE RADIKON 2016 - 50CL

“Oslavje” è pura espressione del genio della famiglia Radikon. Un Orange Wine che condensa nel bicchiere la filosofia della cantina che si trova a Oslavia, poco distante da Gorizia. Una cantina famigliare, portata avanti da tre generazioni, che ha investito sul tempo e sulla cura dei dettagli. La loro storia nasce da un’agricoltura di sopravvivenza e dalla ricerca di un equilibrio con l’ambiente circostante. Iniziano a commercializzare vino sfuso, ma diventano ben presto un simbolo per la viticoltura del Collio e non solo. La vera svolta è stata l’intuizione del nonno di Saša, di insistere sulla produzione di vini macerati e anticonvenzionali.

Quando si parla di “Oslavje”, si parla di un blend di Chardonnay, Sauvignon e Pinot Grigio, magistralmente miscelati per ottenere un’etichetta unica nel suo genere. Caratterizzato da una lunga macerazione sulle bucce, da una fermentazione lenta, un affinamento in botti di rovere e da un lungo riposo in bottiglia. Un vino puro, realizzato senza il ricorso ad alcun trattamento, né in cantina né tanto meno in vigna. Le tracce dei lieviti presenti nella bottiglia sono puro frutto della natura. La bottiglia da un litro garantisce un maggiore rapporto di contatto tra il vino e il tappo, nato solamente dal cuore del sughero.

Ma le vere sorprese, “Oslavje” di Radikon, le regala nel bicchiere. Un colore aranciato, illuminato da tinte dorate. Sentori che virano dalla frutta gialla fresca, a una leggera nota di miele e, per chiudere, fiori appena sbocciati. Aromi che ricordano le prime giornate primaverili, una fresca brezza che trasporta i profumi della natura. Un sorso pieno e corposo, al palato è intenso e strutturato. Adatto ad essere abbinato con piatti delicati a base di carne o formaggi stagionati. Il finale prolungato lascia un bel ricordo, quasi indelebile.

Colore

Giallo aranciato ramato luminoso

Gusto

Elegante e intenso, sapido e minerale

Profumo

Complesso e avvolgente con sentori di mela, fico, frutta secca e una piacevole sfumatura eterea