'Santagostino Baglio Sorìa' Rosso Firriato 2016

Il Santagostino di Firriato è un vino rosso carnoso ed esuberante ottenuto da uve Syrah e Nero d’Avola della Tenuta Baglio Sorìà e sottoposto ad un affinamento di circa 8 mesi in barrique americane. Un bouquet di amarene, frutti di bosco, tabacco e spezie dolci anima un sorso caldo, corposo, vellutato e avvolgente

15,90 € 19,90 € - 20%
Disponibilità immediata

Caratteristiche

Denominazione

Terre Siciliane IGT

Vitigni

Nero d’Avola, Syrah

Tipologia

Vini Rossi

Regione

Sicilia (Italia)

Gradazione alcolica

14.0%

Formato

Bottiglia 75 cl

Vigneti

Su terreno calcareo argilloso con esposizione a sud e sud-ovest nella Tenuta Baglio Sorìa nell’Agro di Trapani

Vinificazione

Fermentazione in acciaio sulle bucce per 10 giorni

Affinamento

8 mesi in barrique di rovere americano

Note aggiuntive

Contiene solfiti

Premi e riconoscimenti

James Suckling
2014
92 / 100
Robert Parker
2014
91 / 100

Per gustarlo al meglio

Temp. servizio
18°-20°C
Quando aprire
Per gustarlo al meglio, ti consigliamo di lasciare 'respirare' il vino almeno 15-30 minuti prima di servirlo
Bicchiere
Calice ampio
Calice ampio

Ideale per i vini rossi di buona struttura e intensità, che necessitano di ossigenazione per aprirsi completamente e sviluppare al meglio il proprio corredo aromatico intenso e complesso

Quando bere

Quando bere

Evolve

Vino perfetto da bere subito, ma può evolvere bene se tenuto a riposare in cantina

Puoi lasciarlo riposare in cantina anche oltre 5 anni

descrizione del Santagostino di Firriato

Il “Santagostino Baglio Sorìa” è un vino rosso siciliano in cui regna un ottimo equilibrio tra freschezza e grado alcolico, unito a una piacevole complessità di profumi al naso. Firriato, realtà produttiva del trapanese, ricerca la sintesi fra passione e qualità, per realizzare etichette che, sorso dopo sorso, recitino il potenziale enologico della regione Sicilia. Proprio come questa bottiglia, in cui le radici territoriali del Nero d’Avola si intrecciano con la personalità internazionale del Syrah, acquisendo un profilo di tutto rispetto. Un rosso di carattere, da provare per conoscere un’ottima e affermata cantina.

Questo “Santagostino Baglio Sorìa” nasce dal felice abbraccio tra un vitigno autoctono, il Nero d’Avola, e un internazionale, il Syrah, che in Sicilia riesce a esprimersi su ottimi livelli qualitativi. Le viti di queste due varietà crescono all’interno di vigneti caratterizzati da un sottosuolo calcareo e argilloso, esposti verso sud e sud-ovest, all’interno della Tenuta Baglio Sorìa, nell’Agro di Trapani. Gli acini, accuratamente selezionati durante la fase della vendemmia, fermentano alcoolicamente in acciaio, rimanendo sulle bucce per 10 giorni. Poi si passa alla fase di affinamento, in cui il vino rimane per 8 mesi in barrique di rovere americano.

Il rosso “Santagostino Baglio Sorìa” si manifesta agli occhi con un colore rosso rubino, decisamente intenso. I profumi che caratterizzano il naso suonano una melodia principalmente fruttata, in cui alcune note virano verso le erbe aromatiche e le spezie dolci. All’assaggio è di corpo medio, succoso e fasciante, con un sorso di impronta mediterranea, in cui i tannini accarezzano il palato con delicatezza e morbidezza. Un prodotto di ottima fattura realizzato dalla cantina Firriato, che, annata dopo annata, continua a conquistare i winelovers di tutto il mondo.

Colore Rosso rubino profondo e compatto

Profumo Ricco, pieno e fruttato, di marasche, frutti di bosco, erbe aromatiche, spezie dolci, liquirizia e tabacco

Gusto Morbido, caldo e vellutato, esuberante e mediterraneo, con tannini soffici e avvolgenti

produttore: Firriato

Vini principali
Nero d'Avola, Perricone, Catarratto, Etna
Anno fondazione
1985
Ettari vitati
470
Produzione annua
6.000.000 bt
Enologo
Giuseppe Pellegrino
Indirizzo
Firriato, Via Trapani, 4 - 91027 Paceco (TP)

Perfetto da bere con

  • Formaggi erborinati
  • Selvaggina
  • Carne arrosto e grigliata
  • Formaggi stagionati
  • Pasta sugo di carne