Franciacorta Rosé Extra Brut Barone Pizzini 2017

Il Franciacorta Rosé Extra Brut di Barone Pizzini è uno spumante vivace, intenso e sensuale di Pinot Nero, maturato sui lieviti in bottiglia per almeno 30 mesi. Sentori avvolgenti di frutti di bosco, agrumi e cassis introducono a un sorso fresco, succoso e agrumato, di grande pulizia aromatica. Vino Biologico

29,50 €
Disponibilità immediata

Caratteristiche

Denominazione

Franciacorta DOCG

Vitigni

Pinot Nero 100%

Tipologia

Spumanti

Regione

Lombardia (Italia)

Gradazione alcolica

12.0%

Formato

Bottiglia 75 cl

Vigneti

Allevato a guyot e radicato su terreno morenico, arricchito da deposizioni fluvioglaciali.

Vinificazione

Pressatura soffice, fermentazione in acciaio, maturazione per 6 mesi in acciaio e in barrique e seconda fermentazione in bottiglia secondo il Metodo Classico

Affinamento

30 mesi sui lieviti

Filosofia produttiva

Biologici,

Note aggiuntive

Contiene solfiti

Premi e riconoscimenti

Bibenda
2017
Veronelli
2016
91 / 100
Vitae AIS
2016
Gambero Rosso
2017
2 / 3

Per gustarlo al meglio

Temp. servizio
10°-12°C
Bicchiere
Ballon Flute
Ballon Flute

Ideale per champagne e spumanti metodo classico, in quanto il calice stretto con fondo a punta favorisce lo sviluppo del perlage senza disperderlo, il corpo un po’ più ampio rispetto ad un flute esalta i suoi aromi intensi e complessi e l’apertura stretta ne aiuta la concentrazione

Quando bere

Quando bere

Subito Giovani

Perfetto da bere subito

Puoi lasciarlo riposare in cantina tranquillamente per 2-3 anni

DESCRIZIONE DELLO SPUMANTE FRANCIACORTA ROSÉ EXTRA BRUT BARONE PIZZINI 2017

Il Franciacorta Rosé Extrabrut di Barone Pizzini è una sapiente commistione di sogno e di terra. A metà tra l’avvenente signore ed il boscaiolo con le mani nella terra, questo Metodo Classico racchiude interamente la personalità sfaccettata del Pinot Nero, esaltata nella sua parte setosa dalla partecipazione del complementare Chardonnay. La cantina Barone Pizzini possiede una superficie di 47 ettari sul suolo Franciacortino. La priorità è da sempre il rispetto per l’ambiente, presupposto essenziale per creare armonia innanzitutto in vigneto e poi, come conseguenza naturale, nel calice.

Barone Pizzini Franciacorta Rosé Extra Brut è composto da un blend di Pinot Nero all’80% e Chardonnay al 20%. Le uve provengono da vigneti situati presso le zone di Santella, Roncaglia e Gallo, definiti da un terreno di tipo fluvioglaciale e morenico. In seguito alla vendemmia ed alla pressatura soffice dei grappoli, prende avvio la prima fermentazione alcolica all’interno di vasche in acciaio inox. Per la produzione del vino base è prevista anche una fase di affinamento composta da una sosta di 6 mesi in acciaio ed un successivo passaggio in barrique. Una volta pronto può avere inizio la fase di rifermentazione in bottiglia; sosta a contatto con i propri lieviti per 30 a 40 mesi.

L’Extrabrut Rosé Franciacorta di Barone Pizzini attrae già alla vista, convincendo con un colore rosa delicato e brillante. Domina al naso la frutta rossa, con richiami netti di lampone, resa particolarmente fresca da un tono agrumato di pompelmo e perfettamente integrata su di uno sfondo terroso che rimanda al bosco ed ai suoi frutti. In bocca la freschezza e la sapidità rendono scattante il corpo sinuoso di questo Rosé, che chiude in un finale elegante e piacevole. Una bolla di tutto succo e tanta grinta.

Colore Rosa corallo, con perlage fine e persistente

Profumo Vivace e sensuale, con avvolgenti note di frutti di bosco, agrumi e cassis

Gusto Fresco, agrumato e succoso, con sfumature sapide e di grande pulizia aromatica

produttore: Barone Pizzini

Vini principali
Franciacorta
Anno fondazione
1870
Ettari vitati
55
Uve di proprietà
85%
Produzione annua
290.000 bt
Enologo
Leonardo Valenti
Indirizzo
Via San Carlo, 14 - 25050 Provaglio d'Iseo (BS)

Perfetto da bere con

  • Pasta sugo di verdure
  • Formaggi freschi
  • Affettati e Salumi
  • Carni bianche in umido
  • Pesce alla griglia