Consegna gratuita oltre i 59,90€
Consegna in Italia in 1 - 3 giorni lavorativi | gratuita oltre i 59,90€ | Callmewine è ora Carbon Neutral!
Spumante Metodo Classico Brut 'Gianfranco Giorgi' Giorgi 2021

Spumante Metodo Classico Brut 'Gianfranco Giorgi' Giorgi 2021

Giorgi

Lo Spumante “Gianfranco Giorgi” è un Metodo Classico dell’Oltrepò Pavese dotato di energia, eleganza e ricchezza, ottenuto da solo Pinot Nero e maturato sui lieviti per 24 mesi. Sfodera un bouquet ampio e articolato di agrumi canditi, fiori bianchi, erbe aromatiche e panificazione e regala un sorso asciutto, vellutato, fresco e molto minerale

Non disponibile

18,90 

Caratteristiche

Denominazione

Oltrepo Pavese Metodo Classico DOCG

Vitigni

Pinot Nero 100%

Tipologia

Gradazione alcolica

12.5 %

Formato

Bottiglia 75 cl

Vinificazione

Pressatura soffice, prima fermentazione in acciaio e rifermentazione in bottiglia con sboccatura secondo il Metodo Classico

Affinamento

24 mesi sui lieviti

Note addizionali

Contiene solfiti

DESCRIZIONE DEL SPUMANTE METODO CLASSICO BRUT 'GIANFRANCO GIORGI' GIORGI 2021

Il Metodo Classico Brut “Gianfranco Giorgi” è un Oltrepò Pavese che rende evidente il binomio vincente fra terroir e vitigno. Il Pinot Nero, internazionale di grande blasone, trova infatti nell’Oltrepò un territorio amico, in cui riesce a raccontarsi con punte qualitative molto interessanti. Una di queste è senza dubbio il “Gianfranco Giorgi”, Brut dal sorso secco ed equilibrato, dotato di un bel nerbo vivido e di un naso ricco di sfaccettature. Giorgi, cantina che da tre generazioni racconta la storia del territorio, si conferma con un’etichetta versatile, ottima sia all’ora dell’aperitivo sia a tutto pasto.

L’Oltrepò Pavese Metodo Classico Brut “Gianfranco Giorgi” nasce a partire dalle uve in purezza di un vitigno che in Oltrepò trova la propria culla d’elezione, soprattutto quando assume la forma della bollicina, il Pinot Nero. La cantina Giorgi lo coltiva in terreni situati fra i 250 e i 400 metri sul livello del mare, compresi fra i comuni di Montecalvo Verseggia, S. Maria della Versa e Rocca e Giorgi. Dopo la pressatura soffice degli acini, il mosto effettua la prima fermentazione in contenitori d’acciaio. La rifermentazione avviene in bottiglia, seguendo i principi produttivi del Metodo Classico e lo spumante rimane poi sui lieviti per almeno 24 mesi. Al termine di questo periodo si procede con le operazioni di sboccatura, dosaggio e imbottigliamento.

Il “Gianfranco Giorgi” è un Oltrepò Pavese Metodo Classico Brut che si sviluppa nel calice con un colore concentrato, che richiama la tonalità del paglierino. Il perlage è di grana fine, dotato di buona persistenza. Ampio e articolato il naso, che raccoglie diverse sensazioni olfattive, dai fiori alla frutta matura, passando per le erbe aromatiche e i lieviti. In bocca è di medio corpo, dinamico, con un sorso fresco e sapido, dotato di una buona persistenza. Un’etichetta firmata Giorgi che colpisce non solo il palato degli appassionati di bollicine lombarde, ma che conquista anche il plauso della più rilevante critica nazionale di settore.

Colore

Giallo paglierino intenso con fine perlage

Gusto

Energico, vibrante, fresco, sapido e minerale, di buona persistenza

Profumo

Ricco ed elegante, con sentori di fiori bianchi, agrumi canditi, frutta matura, erbe aromatiche e pane grigliato