Rosé Brut Nature 'Le Petit Beaufort' Alice Beaufort 2017

Lo Spumante Rosé Brut Nature "Le Petit Beaufort" è uno spumante inconsueto e artigianale, prodotto in Borgogna con metodo tradizionale. Sprigiona profumi fruttati e minerali, con note di ciliegia, arancia e humus in evidenza. Il sorso è fresco e molto piacevole, animato da una sapidità quasi salina e da richiami aromatici fruttati e vegetali. Vino fatto come una volta con metodi artigianali

Caratteristiche

Vitigni
Pinot Noir 75%, Chardonnay 25%
Regione
Gradazione
12.5%
Formato
Bottiglia 75 cl
Vinificazione
Prima fermentazione con lieviti indigeni in botti di rovere per 3 mesi e rifermentazione in bottiglia secondo il Metodo Classico, con sboccatura manuale
Affinamento
Alcuni mesi sui lieviti
Filosofia produttiva
Artigianali, Lieviti indigeni,

Per gustarlo al meglio

Temp. servizio
8°-10°C
Bicchiere
Ballon Flute
Ballon Flute

Ideale per champagne e spumanti metodo classico, in quanto il calice stretto con fondo a punta favorisce lo sviluppo del perlage senza disperderlo, il corpo un po’ più ampio rispetto ad un flute esalta i suoi aromi intensi e complessi e l’apertura stretta ne aiuta la concentrazione

Quando bere

Quando bere

Subito Giovani

Vino perfetto da bere subito

descrizione del Le Petit Beaufort

Il Rosé Brut Nature “Le Petit Beaufort” è uno spumante rosato molto particolare, che nasce dalla volontà di Quentin Beafort di cimentarsi con il Metodo Champenoise non nella regione dello Champagne, ma in Borgogna, intuendo come i due terroir siano piuttosto simili a livello di composizione. Si tratta quindi di una bottiglia che suscita curiosità e che da subito avvolge il palato con un sorso sapido, a tratti salino, caratteristica che conferma poi la sua presenza anche al naso, in un ventaglio sfaccettato. Una bottiglia che si fa bere con piacere e che fa evidenza le potenzialità delle bollicine anche in questa terra famosa per i grandi titani rossi.

Il Rosé Brut Nature “Le Petit Beaufort” ha origine da un blend fra Pinot Noir e Chardonnay, quest’ultimo presente nel taglio finale con un 25%. In vigna ci si rifà a pratiche biologiche e biodinamiche, favorendo l’inerbimento naturale. La vendemmia è rigorosamente manuale e i grappoli, dopo la raccolta, vengono immediatamente trasportati in cantina. Il mosto fermenta spontaneamente in botti di rovere per 3 mesi circa; la rifermentazione avviene poi in bottiglia, seguendo i principi produttivi del Metodo Champenoise. Lo spumante rimane poi a maturare sui lieviti per diversi mesi, per poi venire sboccato “a la volée”, cioè manualmente, e dosato con il solo mosto d’uva concentrato.

Il “Le Petit Beaufort” Alice Beaufort si presenta alla vista con un colore rosa leggero, attraversato da un perlage fitto, sottile e di buona persistenza. Il naso ha un’apertura minerale e fruttata, sul cui finale emergono rimandi di humus e sottobosco. All’assaggio ha un corpo leggero, morbido e avvolgente, grazie a un sorso cremoso, da cui affiora un gusto quasi salino, arricchito da un lieve sapore fruttato. Un’etichetta dal profilo squisitamente artigianale, espressiva e travolgente, ideale per accompagnare i brindisi più festosi.

Colore Rosa tenue, con perlage sottile e continuo

Profumo Minerale e fruttato, con sentori di ciliegie, scorza d’arancia, humus e sottobosco

Gusto Fresco, cremoso e sapido, a tratti salino, con richiami aromatici fruttati e vegetali

produttore: Beaufort Alice

Vini principali
Spumanti
Anno fondazione
2007
Ettari vitati
9
Enologo
Quentin Beaufort
Indirizzo
21400 Prusly sur Ource (Francia)

Perfetto da bere con

  • Uova e torte salate Uova e torte salate
  • Pesce alla Griglia Pesce alla Griglia
  • Antipasti pesce affumicato Antipasti pesce affumicato
  • Affettati e Salumi Affettati e Salumi
  • Risotto ai funghi Risotto ai funghi