Bianco 'From Black to White' Zymé 2018

"From Black to White" è un vino bianco delicato ed elegante che deve il suo nome alla mutazione che ha subito l'uva a bacca rossa Rondinella, trasformandosi in Rondinella Bianca. Si apre con note floreali e fruttate e chiude su toni di vaniglia e sambuco. Al palato è avvolgente e complesso, minerale e persistente

13,00 € 14,00 € - 7% Disponibilità immediata

Caratteristiche

Denominazione
Veneto IGT
Vitigni
Rondinella Bianca 60%, Gold Traminer 15%, Kerner 15%, Incrocio Manzoni 10%
Regione
Gradazione
13.0%
Formato
Bottiglia 75 cl
Vigneti
Dai vigneti di Negrar, Illasi e Tregnago, su suolo ricco di calcare e argilla
Vinificazione
Pigiatura con diraspatura, criomacerazione con le bucce per qualche ora, decantazione naturale e fermentazione controllata in vasca di cemento per 20 giorni
Affinamento
6 mesi sui lieviti in vasche di cemento
Filosofia produttiva
Vignaioli Indipendenti,

Premi e riconoscimenti

Luca Maroni
2018
90 / 100
Vitae AIS
2017
Veronelli
2017
87 / 100

Per gustarlo al meglio

Temp. servizio
10°-12°C
Quando aprire
Per apprezzare al meglio un vino artigianale, ti consigliamo di lasciarlo 'respirare' almeno 15-30 minuti prima di gustarlo
Bicchiere
Calice apertura media
Calice apertura media

Ideale per i vini bianchi leggeri e di media struttura, che non necessitano di ossigenazione per aprirsi. L’apertura leggermente più stretta rispetto al corpo del calice favorisce la concentrazione dei profumi verso il naso, esaltando la percezione degli aromi e limitandone la dispersione

Quando bere

Quando bere

Evolve

Vino perfetto da bere subito, ma può evolvere bene se tenuto a riposare in cantina

Puoi lasciarlo riposare in cantina tranquillamente per 2-3 anni

descrizione del sommelier

Il Bianco "From Black to White" di Zymé è, come ama definirlo la stessa cantina veneta, “il vino che non c’era”. E il motivo è presto spiegato, nasce da una mutazione genetica naturale subita dalla vite Rondinella che è passata dall’essere a bacca a rossa all’essere a bacca bianca; e anche l’etichetta del “From Black to White” gioca su questa linea, con un contrasto tra nero e bianco che allude proprio alla particolarità della Rondinella.

Ma non c'è solo la Rondinella Bianca a contribuire alla nascita di questo intrigante vino bianco che prende vita anche da Gold Traminer, Kerner e Incrocio Manzoni. Siamo sui vigneti di Negrar, Illasi e Tregnago, dove la pianura lascia spazio a dolci e morbide colline che ci introducono nello speciale terroir della Valpolicella.

Concimazioni organiche e potature manuali, fermentazione in vasche di cemento per 20 giorni e affinamento sui lieviti per almeno 6 mesi: nasce così Il Bianco "From Black to White" di Zymé, un intrigante vino bianco che colpisce subito grazie alle note di fiori bianchi, di frutta, di erbe perenni, di acacia, primula e mela, di menta e vaniglia. Delicato, elegante e piacevolmente aromatico, il "From Black to White" è avvolgente, ricco, complesso, sapido, minerale… Insomma un vino da non perdere!

Colore Giallo brillante

Profumo Note di acacia e primula, di mela e pompelmo, di vaniglia e sambuco

Gusto Delicato ed elegante, avvolgente e ricco, complesso e sapido, minerale e persistente

produttore: Zymé

Vini principali
Amarone, Valpolicella, Oseleta, blend di vari vitigni per lo più autoctoni
Anno fondazione
2003
Ettari vitati
30
Uve di proprietà
100%
Produzione annua
120.000 bt
Enologo
Celestino Gaspari
Indirizzo
Via Ca' del Pipa, 1 - 37029 San Pietro in Cariano (VR)

Perfetto da bere con

  • Pasta sugo di verdure Pasta sugo di verdure
  • Stuzzichini Stuzzichini
  • Pasta al pesce in bianco Pasta al pesce in bianco
  • Tartare di pesce Tartare di pesce
  • Zuppa di pesce in bianco Zuppa di pesce in bianco