Consegna gratuita oltre i 59,90€
Consegna in Italia in 1 - 3 giorni lavorativi | gratuita oltre i 59,90€ | Callmewine è ora Carbon Neutral!
'Iura' Blanco Atavus 2018

'Iura' Blanco Atavus 2018

Atavus

"Iura" Blanco di Atavus è un bianco prodotto con diverse varietà tipiche della zona del Priorat, nella Spagna orientale. L’uso di Macabeo, Grenache bianca e Pedro Ximenez e il nome derivato dal fiume che scorre vicino alla cantina rendono questo bianco un vino davvero emblematico. Potente, dalle intense note di frutta tropicale come ananas, carambola, sorprende la leggera nota di finocchietto selvatico sul finale. Il breve passaggio in legno contribuisce a dare pregevole struttura, oltre a sentori di vaniglia e frutta secca: un'espressione complessa da sorseggiare con cura.

21,90 

Caratteristiche

Denominazione

Priorat DOQ

Vitigni

Grenache Blanc 40%, Macabeo 30% Pedro Ximenez 20% Viogner 10%

Tipologia

Gradazione alcolica

14.5 %

Formato

Bottiglia 75 cl

Vinificazione

Fermentazione alcolica spontanea con lieviti indigeni in acciaio

Affinamento

Alcuni mesi in botti di rovere

Filosofia produttiva

Artigianali, Senza solfiti aggiunti o minimi, Vegan Friendly, Lieviti indigeni

Note addizionali

Contiene solfiti

DESCRIZIONE DEL 'IURA' BLANCO ATAVUS 2018

Il Blanco ‘Iura’ della bodega catalana Atavus si configura come una bevuta gastronomica in virtù della sua struttura avvolgente, ben sostenuta da brillante freschezza e fine vena minerale. Si tratta di un raro vino bianco macerato del Priorat, zona tradizionalmente rossista come dimostra il fatto che circa il 90% della produzione sia legata ai vini rossi. Il nome “Iura” ha origine dall’omonimo fiume che scorre nei pressi della tenuta.

Atavus ‘Iura’ Blanco deriva da un insolito blend di Garnacha Blanca (40%), Macabeo (30%), Pedro Ximenez (20%) e Viognier (10%). I grappoli, raccolti a mano, provengono da ceppi di circa 25 anni di età radicati su suoli composti da scisti argillosi e ardesia. La fermentazione alcolica si verifica spontaneamente grazie ai lieviti indigeni in vasche di acciaio a temperatura controllata, accompagnata da 10 giorni di macerazione sulle bucce, mentre il conseguente periodo di invecchiamento ha luogo in botti di rovere per alcuni mesi. Lungo l’intero processo di lavorazione la massa non subisce alcuna chiarifica o filtrazione e nessuna aggiunta di solfiti o altri additivi enologici.

L’orange wine del Priorat ‘Iura’ Blanco di Atavus possiede un colore giallo paglierino con riflessi dorati. Al naso si susseguono intriganti profumi di ananas, agrumi e litchi, intervallati da note di finocchietto selvatico e richiami minerali. Notevole l’intensità aromatica in bocca, dove il sorso glicerico e vellutato è accompagnato da spiccata freschezza e ferma scia sapida. Come accennato, si tratta di un’etichetta gastronomica, accostabile a pietanze dal sapore deciso, sia di mare sia di terra, ma anche con ricchi primi piatti o formaggi stagionati. Da provare con il tradizionale pollo alla catalana, condito con ingredienti a tendenza dolce come l’uvetta, le prugne secche e i pinoli.

Colore

Giallo paglierino con riflessi dorati

Gusto

Notevole intensità aromatica, dal sorso vellutato e molto fresco

Profumo

Agrumi, ananas, litchi, lieve sentore di finocchietto selvatico e note minerali sul finale