Consegna gratuita oltre i 59,90€
Consegna in Italia in 1 - 3 giorni lavorativi | gratuita oltre i 59,90€ | Callmewine è ora Carbon Neutral!
Alsace 'Metiss' Domaine Bott Geyl 2022

Alsace 'Metiss' Domaine Bott Geyl 2022

Bott Geyl

L'Alsace "Metiss" della cantina Domaine Bott Geyl è un vino bianco francese fresco e delicato che risulta il perfetto compagno di piatti leggeri a base di pesce e verdure. Il blend viene realizzato con uve di Muscat, Riesling, Pinot Blanc e Chasselas, durante la fermentazione vengono impiegati esclusivamente lieviti indigeni. Il colore è giallo paglierino dai meravigliosi riflessi dorati mentre al naso emergono note di frutta e sensazioni floreali. Il sorso è minerale, fine, leggermente sapido e dalla chiusura gustosa. 

Non disponibile

16,50 

Caratteristiche

Denominazione

Alsace AOC

Vitigni

Muscat, Riesling, Pinot Blanc, Chasselas

Tipologia

Gradazione alcolica

12.5 %

Formato

Bottiglia 75 cl

Vinificazione

Raccolta manuale, fermentazione alcolica spontanea in vasche d'acciaio

Affinamento

Qualche mese in vasche d'acciaio

Filosofia produttiva

Biodinamici, Biologici, Lieviti indigeni, Artigianali

Note addizionali

Contiene solfiti , bio da agricoltura Italia o EU , Codice Operatore nr. FR-BIO-01

DESCRIZIONE DEL ALSACE 'METISS' DOMAINE BOTT GEYL 2022

Il ‘Métiss’ del Domaine Bott-Geyl è una bottiglia alsaziana aggraziata e facilmente approcciabile, pensata come efficace introduzione al pregiato mondo dei bianchi della Regione. La parola francese “métiss” significa “incrocio”, a denotare il fatto che questa etichetta sia elaborata a partire da un assemblaggio di diversi vitigni, 4 per la precisione. In passato, invece, il nome era “Gentil d’Alsace”, che ne identificava l’indole tenue e delicata. Questo celebre Domaine a conduzione biologica certificata e biodinamica affonda le proprie radici nel lontanissimo 1795 e oggi gestisce 80 parcelle vitate, distribuite in 7 comuni nel cuore della Regione, che prende il nome di “le perle del vigneto”.

Domaine Bott-Geyl ‘Métiss’ viene prodotto da un blend di Muscat, Riesling, Pinot Blanc e Chasselas, coltivati secondo i dettami dell’agricoltura biologica certificata e di quella biodinamica. I grappoli, raccolti a mano, sono pressati in maniera soffice e il mosto così ottenuto viene lasciato decantare per circa un giorno. La successiva fermentazione alcolica si svolge in vasche d’acciaio inox grazie al solo intervento dei lieviti indigeni. Il periodo di maturazione prosegue in acciaio per qualche mese.

L’Alsace ‘Métiss’ di Domaine Bott-Geyl possiede una colorazione giallo paglierino dai riflessi dorati. Naso sottile e delicato, con rimandi di frutta fresca estiva che si fondono a cenni di fiori bianchi. Fine e minerale all’assaggio, sostenuto da ottima freschezza e lieve sapidità che anticipano il finale di buona ampiezza. Grazie al suo peculiare garbo e alla sua piacevole leggiadria, quest’espressione dell’Alsazia rappresenta l’accompagnamento ideale a stuzzichini vari e delicate tartare di pesce.

Colore

Giallo paglierino dai riflessi dorati

Gusto

Fresco, minerale, fine, leggermente sapido e dal finale di buona ampiezza

Profumo

Delicato, sottile, note di frutta fresca estiva si fondono a cenni di fiori bianchi