Prosecco di Valdobbiadene Extra Brut Col Vetoraz 2021

Il Prosecco Extra Brut di Col Vetoraz è uno spumante della Valdobbiadene secco e fragrante, di ottimo equilibrio e bella tensione, senza alcun residuo zuccherino. Profumi di pesca bianca, rosa e mela vivacizzano un sorso pulito, asciutto e cristallino. Da abbinare ad antipasti e piatti di pesce

13,00 € 18,50 € - 30%
Disponibilità immediata

Caratteristiche

Denominazione

Prosecco di Valdobbiadene-Conegliano DOCG

Vitigni

Glera 100%

Tipologia

Spumanti

Regione

Veneto (Italia)

Gradazione alcolica

11.5%

Formato

Bottiglia 75 cl

Vinificazione

Prodotto seguendo il Metodo Charmat o Martinotti, con rifermentazione in autoclave. Residuo zuccherino 0 g/l

Note aggiuntive

Contiene solfiti

Premi e riconoscimenti

Vitae AIS
2020

Per gustarlo al meglio

Temp. servizio
6°-8°C
Bicchiere
Flute ampio
Flute ampio

Ideale per gli spumanti metodo charmat, in quanto il calice stretto con fondo a punta favorisce lo sviluppo del perlage senza disperderlo e l’apertura stretta aiuta la concentrazione dei profumi, che non hanno bisogno di molta ossigenazione per esaltarsi

Quando bere

Quando bere

Subito Giovani

Perfetto da bere subito

DESCRIZIONE DELLO SPUMANTE PROSECCO DI VALDOBBIADENE EXTRA BRUT COL VETORAZ 2021

Il Prosecco di Valdobbiadene Superiore Extra Brut è una bollicina veneta che colpisce per il sorso particolarmente secco. Tale caratteristica deriva da una scelta ben precisa effettuata dal team di Col Vetoraz, che non aggiunge alcun residuo zuccherino al termine della fase di vinificazione. Una bottiglia tipicamente varietale al naso, in cui l’uva Glera, coltivata nelle colline migliori dei vigneti che circondano il comune di Valdobbiadene, si esprime con un profilo tradizionale, adatto per essere consumato a tutto pasto. 

Questo Extra Brut è un Prosecco di Valdobbiadene Superiore che nasce dall’utilizzo in purezza del vitigno simbolo di questa denominazione, il Glera. Le viti di questa varietà crescono nelle parcelle che hanno l’esposizione migliore, intorno a Valdobbiadene. Gli acini vengono raccolti tra il 20 di Settembre e il 10 di Ottobre, e, una volta giunti nei locali adibiti alla vinificazione di Col Vetoraz, vinificano in bianco, decantando staticamente e fermentando a temperatura controllata. La presa di spuma dura 30-40 giorni, e la rifermentazione avviene in autoclave, seguendo i principi produttivi tipici del Metodo Martinotti. Al momento dell’imbottigliamento, non viene aggiunto alcun residuo zuccherino

Il Prosecco di Valdobbiadene Extra Brut Superiore Brut si rivela all’occhio con un colore paglierino, luminoso; il perlage è fine e di durata persistente. Il ventaglio di profumi che si fa largo al naso si sviluppa su note floreali e fruttate, con un leggero rimando anche agli agrumi. In bocca è di corpo leggero, armonioso, con un sorso secco, che deriva dalla totale assenza di residui zuccherini, dominato da una bella croccantezza. Un’etichetta di ottima fattura, con cui la cantina Col Vetoraz interpreta con classicità una delle denominazioni più importanti di tutto il Veneto.  

Colore Giallo paglierino luminoso

Profumo Note di pesca bianca, pera, rosa e un finale agrumato

Gusto Aromatico, elegante, secco e fragrante

produttore: Col Vetoraz

Vini principali
Prosecco, Cartizze
Anno fondazione
1838
Ettari vitati
140
Produzione annua
1.200.000 bt
Enologo
Loris dall'Acqua
Indirizzo
Frazione Santo Stefano - Strada delle Treziese, 1 - 31049 Valdobbiadene (TV)

Perfetto da bere con

  • Uova e torte salate
  • Stuzzichini
  • Frittura di pesce
  • Zuppa di pesce in bianco
  • Tartare di pesce
  • Risotto ai frutti di mare
  • Sushi e Sashimi
  • Pasta al pesce in bianco