Consegna gratuita oltre i 59,90€
Consegna in Italia in 1 - 3 giorni lavorativi | gratuita oltre i 59,90€ | Callmewine è ora Carbon Neutral!
Spumante Metodo Classico Brut Quartomoro
2 -@@-1-Gambero Rosso

Spumante Metodo Classico Brut Quartomoro

Quartomoro

Lo Spumante Brut di Quartomoro è nasce dalla curiosità di vinificare il tradizionale vitigno sardo, il Vermentino, secondo il Metodo Classico. Il risultato si rivela nel bicchiere per un colore giallo paglierino e una fitta trama di bollicine, accompagnata da sentori di crosta di pane, frutta a polpa bianca, mandorle e toni balsamici. Il sorso è fresco e vivace, dalla piacevole persistenza minerale

Non disponibile

18,80 

Caratteristiche

Vitigni

Vermentino 100%

Tipologia

Gradazione alcolica

13 %

Formato

Bottiglia 75 cl

Vinificazione

Pressatura soffice e fermentazione in contenitori di acciaio a temperatura controllata

Affinamento

Circa 18 mesi sui lieviti

Note addizionali

Contiene solfiti

DESCRIZIONE DEL SPUMANTE METODO CLASSICO BRUT QUARTOMORO

Il Metodo Classico Brut della cantina sarda Quartomoro è una delle etichette più originali e interessanti di Spumante realizzato con un vitigno autoctono. Soprattutto nel corso dell’ultimo decennio, molti produttori si sono liberati da una sorta di sudditanza nei confronti del Pinot Noir e dello Chardonnay e hanno cominciato a produrre delle bottiglie di Metodo Classico con le uve tipiche del territorio. In Sardegna la scelta non poteva che cadere sul Vermentino, il vitigno principe dei bianchi, che Quartomoro ha saputo interpretare con eleganza e finezza, mettendone in luce le migliori caratteristiche varietali senza snaturarlo, ma anzi proponendolo sotto una nuova e piacevole veste.

Lo Spumante Brut della cantina sarda Quartomoro è un Metodo Classico figlio di un progetto nato per dare valore a diversi territori della Sardegna. Diversamente dalla maggior parte delle cantine, che possiedono vigne in un'unica zona, Quartomoro coltiva 25 ettari situati in vari luoghi della Sardegna, in modo da poter coltivare ogni vitigno nel luogo più indicato: Arborea-Terralbese, Oristanese, Mandrolisai, Planargia, Nuorese, Ogliastra, Baronie, Gallura, Nurra-Coros, Campidano e Sulcis. Il Vermentino viene coltivato nell’Alto Campidano, su terreni di matrice argillo-sabbiosa ricchi di scheletro. Le vigne hanno più di 35 anni d’età e al termine della vendemmia i grappoli sono pressati in modo soffice. Dopo una decantazione statica, il mosto viene avviato alla fermentazione in tini d’acciaio a una temperatura di 18-20 °C, solo con lieviti autoctoni. I vini base maturano sei mesi e poi si procede alla seconda fermentazione in bottiglia secondo il Metodo Classico, con una sosta sur lattes di almeno 18 mesi prima di procedere al dégorgement.

Il Vermentino Metodo Classico Brut della cantina sarda Quartomoro è un bell’esercizio sul tema della spumantizzazione, che regala un’etichetta dal carattere tipicamente territoriale, che sarà particolarmente apprezzata da chi a tavola ama gli abbinamenti con vini locali. Nel calice ha un colore giallo chiaro, attraversato da un perlage fine e persistente, che sublima profumi intensi di frutta a polpa bianca, cenni di crosta di pane, aromi di mandorla fresca ed erbe aromatiche tipiche della vegetazione spontanea del mediterraneo. Al palato è succoso e ampio, con una buona maturità di frutto, ben bilanciata da un finale fresco, minerale e salino. Assolutamente da provare per chi ama scoprire nuove sfaccettature del Metodo Classico, declinato con vitigni autoctoni.

Colore

Giallo paglierino con perlage fine e abbondante

Gusto

Fresco, secco e spiccatamente minerale

Profumo

Crosta di pane, frutta bianca e toni ammandorlati, sapidi e balsamici